Farina di mais bramata

La farina di mais bramata, a grana grossa, ottenuta con metodi tradizionali è un ingrediente che fa parte della tradizione ed è utilizzata per la preparazione di polente dense e corpose.
L’aggettivo ‘’bramata’’ deriva da sbramatura, ovvero il processo utilizzato per il riso; con questo procedimento si elimina la lolla – tegumenti esterni legnosi – e il germe dai chicchi. Nel caso della farina di mais la sbramatura è la lavorazione che precede il processo di macinazione in cui rientrerà solamente la parte esterna del seme. Dal punto di vista nutrizionale, per le sue caratteristiche chimiche, la farina bramata è ricca di amido, è fonte di vitamine e minerali specifici. L’energia è fornita principalmente dai carboidrati, seguiti dalle proteine e marginalmente dai lipidi. I glucidi sono prevalentemente complessi, i peptidi a medio valore biologico e gli acidi grassi insaturi. La farina La farina gialla bramata contiene una buona concentrazione di fibre alimentari – prevalentemente insolubili. Inoltre, questo sfarinato è totalmente privo di glutine.

Confezione da 500 g o da 1 Kg

Ritiro in negozio o Spedizione con Corriere Espresso.

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri
COD: N/A Categorie: ,


Informazioni aggiuntive

Formato

500 g, 1 Kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Farina di mais bramata”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non ci sono più offerte per questo prodotto!

Politiche di spedizione

prova termini e condizioniprova termini e condizioniprova termini e condizioniprova termini e condizioni

Politiche di rimborso

prova termini e condizioniprova termini e condizioniprova termini e condizioniprova termini e condizioni

Politica di annullamento / reso / cambio

prova termini e condizioniprova termini e condizioniprova termini e condizioniprova termini e condizioni

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora domande.